Home Cronaca Premio “DolceRoma Gelato”: L’Arte del gelato di Anzio stupisce la giuria

Premio “DolceRoma Gelato”: L’Arte del gelato di Anzio stupisce la giuria

177
0

Si è conclusa, presso lo spazio “Mamò Lab” al Pigneto, la seconda edizione del premio “DolceRoma Gelato“: una settimana all’insegna delle degustazioni culinarie, alla fine della quale una giuria di esperti ha decretato i vincitori del contest che evidenzia le migliori realtà gelatiere di Roma e dintorni, segnalate da giornalisti e food ambassador.

A sorprendere la giuria è stata anche la gelateria di AnzioL’Arte del gelato” di Maria Chiara Sanna, che ha portato a casa il “Premio DolceRoma Gelato Healthy” per il suo pistacchio a basso contenuto di zuccheri che ha strabiliato tutti.

Il “Premio DolceRoma Gelato” è stato organizzato da “Ciak si cucina” e “Deacomunicazione Eventi“, con lo scopo di promuovere le eccellenze agro-alimentari del territorio in gelateria e di tutte le espressioni delle eccellenze della regione Lazio. Una manifestazione che è stata realizzata insieme ai partner la “Perla della Tuscia”, la Nocciola Romana D.O.P. ed Ariete Fattoria Latte Sano Spa, con la preziosa collaborazione di Irma Brizi – Nocciola Italiana Shop (panel leader nocciola Italiana), Riccardo Baldinelli Ferri de “Il Casale dell’Arcipretura” e Antonio Sciardiglia titolare de “La Fescennina – Agricola Biologica” Sciardiglia, le due aziende che hanno fornito il prodotto nocciola in varie declinazioni: cruda, tostata, pasta e pesto di nocciola.