Home Cronaca Eletto il nuovo presidente dell’ANPS Nettuno

Eletto il nuovo presidente dell’ANPS Nettuno

200
0

Presso l’istituto per ispettori di Nettuno si è tenuta la Cerimonia della Campanella, il passaggio del collarino durante la quale è stato rinnovato il consiglio della sezione dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato (ANPS) con l’elezione del nuovo presidente Francesco Elviretti. Nel corso della cerimonia il Presidente Nazionale Michele Paternoster e il Vicepresidente d’area centro-Italia Donato Fersini dell’ANPS hanno consegnano un attestato di benemerenza al socio ufficiale Osvaldo Pepe, presidente uscente “per la dedizione, lo spirito di sacrificio e l’impegno costantemente profusi nel disbrigo nei delicati compiti di presidente della sezione di Nettuno dal 2015 al 2023 che, grazie al suo prezioso contributo e la sua consolidata esperienza, ha permesso al sodalizio di guadagnare ampio consenso e considerazione”.

Prende la parola il Vicepresidente d’area centro-Italia che ha raccontato un aneddoto sulla titubanza di Pepe nell’accettare la carica di presidente dell’ANPS dopo la dipartita dell’ex presidente Antonio Canta. Dopo alcuni tentennamenti Pepe accettò di diventare presidente e venne affiancato come collaboratore proprio dall’attuale presidente Francesco Elviretti. Ad Osvaldo Pepe è stato quindi conferito il titolo di presidente emerito dell’ANPS con l’incarico di coordinamento delle attività organizzative e di rappresentanza. Presente alla cerimonia anche il commissario prefettizio del comune di Nettuno Antonio Reppucci che ha voluto ringraziare i soci dell’ANPS per la loro presenza costante sul territorio ad eventi e manifestazioni “perché, così facendo – ha detto – danno un esempio di valori sani, autentici e genuini”. La cerimonia si è conclusa con la preghiera a San Michele Arcangelo patrono della Polizia di Stato.