Home Cronaca Nettuno, la solidarietà degli ex consiglieri Alicandri e Federici al vigile urbano...

Nettuno, la solidarietà degli ex consiglieri Alicandri e Federici al vigile urbano aggredito

120
0

Sull’aggressione all’agente della polizia locale alla stazione ferroviaria di Nettuno, arriva la solidarietà degli ex consiglieri comunali del Partito democratico Roberto Alicandri e Marco Federici. 

La nostra piena solidarietà all’agente della polizia locale che è stato aggredito durante il servizio – scrivono in una nota -. Purtroppo la zona della stazione ferroviaria, come abbiamo più volte denunciato sotto la giunta di destra, negli anni ha subito un continuo degrado. Serve per poter garantire il giusto standard di sicurezza un ampliamento della pianta organica della nostra polizia locale, che negli ultimi anni, nonostante le nostre sollecitazioni ha seguitato a subire il depauperaremento progressivo del numero degli addetti, ed inoltre, in vista della stagione estiva, serve assolutamente una conferenza di servizi che coinvolga tutte le forze dell’ordine che incidono sul nostro territorio. Ancora una volta – continuano gli ex consiglieri comunali – facciamo notare che serve un potenziamento di polizia, carabinieri e guardia di finanza, a Nettuno come ad Anzio, perché la presenza dello Stato, da noi deve essere percepita come più presente. La malavita organizzata e la piccola delinquenza si combattono, certamente con la cultura della legalità, ma anche con la presenza sul territorio delle istituzioni”.