Home In evidenza Nettuno Baseball & Softball City, pochi giorni al via della nuova stagione:...

Nettuno Baseball & Softball City, pochi giorni al via della nuova stagione: siglato accordo con Dolphins Anzio

215
0

Mancano pochi giorni al via del campionato di Serie A2 di Softball che vedrà ai nastri di partenza la formazione femminile del Nettuno Baseball & Softball City. La società nettunese ha superato un inverno pieno di ostacoli e diverse difficoltà logistiche che si sono succedute in questi mesi. Una nuova realtà, come quella della categoria superiore, mette davanti tante situazioni, affrontate e superate dalla dirigenza anche senza l’apporto di un main sponsor. Le gare casalinghe del Nettuno Baseball & Softball City si svolgeranno sul campo “Stefano Pineschi” dei Dolphins Anzio, un impianto che già si è fatto ammirare in Italia (lo scorso anno sede del ritiro della nazionale italiana Elite in preparazione agli Europei), in quanto il campo “Tonino Marcucci” non aveva tutti i requisiti per ospitare le partite del campionato di A2. Il girone B prevede trasferte a dir poco impegnative, che rappresenteranno un grande sacrificio economico, contro Stars 81 Ronchi, Castionese (due viaggi in Friuli Venezia Giulia), Nuove Pantere Lucca, Rovigo, White Tigers Massa e Longbridge Bologna. Le giocatrici, guidate dal nuovo manager Alessandra Cirelli e dai coach Massimiliano De CesarisDaniele FrezzaMirco Caradonna, hanno intensificato il lavoro nel mese di marzo. Il direttore sportivo Fulvio Bellobono, confermando gran parte del roster della trionfante promozione dalla Serie B della scorsa stagione, sta inserendo degli elementi che aggiungeranno sicuramente maggiore competitività per il campionato di A2. L’accordo siglato con i Dolphins Anzio è solo l’inizio del progetto del City, che vuole rendere solida e duratura la presenza del Softball sul nostro territorio al fine di aumentare le praticanti di questo sport tutto al femminile. Ha parlato il presidente Mario Atturo“Siamo davanti a una nuova stagione che vogliamo affrontare nel modo migliore, lasciando il nostro segno sul campionato. Siamo novizi in questa categoria ma abbiamo lavorato duramente durante questo inverno. Siamo felicissimi dell’accordo con Dolphins Anzio, che getta le basi per un futuro solido del softball, e siamo grati alla società guidata dal presidente Umberto Pineschi per l’ospitalità che riceviamo. In virtù di questo accordo, ci sarà una formazione U18 targata City con un roster in maggioranza targato Dolphins, una formazione Dolphins Anzio che disputerà il campionato di Serie B e una squadra U13 impegnata nel campionato giovanile, con il chiaro intento di vedere crescere le giocatrici del territorio e averle pronte anche in futuro per le categorie superiori, sperando di far avvicinare nuove leve a questo sport. Stiamo affrontando la stagione senza un main sponsor che possa coprire il considerevole budget previsto in questo campionato (il triplo rispetto allo scorso anno). Non ci siamo, tuttavia, dati per vinti e diversi imprenditori del territorio ci hanno aiutato nelle diverse e molteplici spese da affrontare. Continuiamo a cercare nuove risorse per poter migliorare giorno dopo giorno. Voglio ringraziare le tante persone che in questi mesi di silenzio e con dedizione giornaliera stanno lavorando nelle retrovie per assicurare nel modo migliore la stagione agonistica, senza di loro non ci sarebbe nessun campionato da affrontare. Mi auguro di vedere tanti tifosi sul campo di Anzio a tifare Nettuno per creare una bella atmosfera, partecipata e chiassosa”. Domenica 16 aprile alle ore 12, al campo “Stefano Pineschi” di Anzio (via Oratorio di Santa Maria, 1), le prime due gare stagionali contro le Nuove Pantere Lucca.