Home Lifestyle Investire nelle criptovalute è davvero conveniente e sicuro?

Investire nelle criptovalute è davvero conveniente e sicuro?

243
0

La notizia che riguarda la decisione della banca centrale olandese (DNB) di multare l’exchange di criptovalute statunitense Coinbase (COIN.O) di 3,3 milioni di euro ($ 3,6 milioni) per non aver ottenuto la registrazione corretta nei Paesi Bassi prima di offrire servizi, ha fatto rapidamente il giro del mondo. Coinbase ha dichiarato di non essere d’accordo con la decisione della DNB, che ha affermato “non include critiche ai nostri servizi effettivi” e sta valutando la possibilità di presentare ricorso.Le società di criptovaluta che operano nei Paesi Bassi sono state obbligate a registrarsi come trasmettitori di denaro ai sensi delle norme antiriciclaggio del paese da maggio 2020.La DNB ha affermato che Coinbase non era conforme tra novembre 2020 e “almeno” agosto 2022, prima di registrarsi con successo il 22 settembre 2022.Durante quel periodo “un gran numero di transazioni insolite potrebbe essere passato inosservato alle autorità investigative”, ha affermato.La DNB ha affermato di aver preso in considerazione che Coinbase era una delle più grandi società di criptovaluta e aveva un “numero significativo di clienti nei Paesi Bassi”.

Perché dovresti evitare di investire in criptovaluta in certi casi?

Molte persone ritengono che investire e Comprare Criptovalute sia un modo per aumentare i propri risparmi, ma non è privo di rischi. La criptovaluta è una classe di attività altamente volatile con prezzi che possono fluttuare selvaggiamente in un breve lasso di tempo. Questo lo rende una scelta rischiosa per chi è in pensione o semplicemente per chi ha bisogno di proteggere i propri risparmi e potrebbe aver bisogno di ricorrervi per le spese quotidiane. Ci sono alcuni motivi per cui dovresti evitare di investire in criptovaluta, inclusa la natura volatile dell’asset, la sua mancanza di regolamentazione e le potenziali implicazioni fiscali.

Cos’è la criptovaluta?

La criptovaluta è una risorsa digitale progettata per funzionare come mezzo di scambio. Viene utilizzato come un modo per trasferire valore tra due parti, digitalmente, senza l’uso di un’autorità centrale, come una banca o un governo. La criptovaluta opera al di fuori del sistema bancario tradizionale e può essere utilizzata per acquistare beni e servizi o essere detenuta come investimento.

Esistono un gran numero di criptovalute, con BitcoinBTC + 1,3% ed EthereumETH + 2,3% che sono le più conosciute. Alcune persone si riferiscono alla criptovaluta come “oro digitale” perché la vedono come un’alternativa alla detenzione di oro fisico. Come l’oro, la criptovaluta non dipende dalla salute di nessuna economia ed è vista come una riserva di valore, con un’offerta limitata e prevedibile. Tuttavia, ci sono alcune importanti differenze tra criptovaluta e oro. A differenza dell’oro, la crittografia non è una risorsa fisica, ma esiste piuttosto come codice informatico. Ciò semplifica l’archiviazione e il trasferimento elettronico.

Motivi per evitare di investire in criptovaluta

La criptovaluta è un investimento altamente speculativo, quindi è meglio evitarlo, se non abbiamo una discreta possibilità di rischiare questo genere di investimento. Il rischio di un improvviso calo dei prezzi può pregiudicare la sicurezza finanziaria dei vostri averi per la vecchiaia. La volatilità della criptovaluta la rende un investimento poco adatto a chi si avvicina alla pensione.Il prezzo delle criptovalute può scendere rapidamente e questo può avere un impatto disastroso sui tuoi risparmi se non sei preparato. L’improvviso calo del prezzo potrebbe ridurre notevolmente il valore dei tuoi risparmi, il che potrebbe avere un effetto importante sui propri risparmi. Il rischio di un improvviso calo dei prezzi può pregiudicare la sicurezza finanziaria dei vostri averi per la vecchiaia. Questa volatilità lo rende un investimento poco adatto per gli investitori che hanno già raggiunto una certa età e sono prossimi alla pensione.

Attualmente c’è ancora una mancanza di regolamentazione sulle criptovalute, il che rende anche questo più speculativo e qualcosa su cui dovresti probabilmente essere cauto quando investi. Abbiamo assistito alla bolla di intere industrie all’inizio e alla metà degli anni 2000 a causa della mancanza di regolamenti e quella stessa combinazione di speculazione, mancanza di regolamentazione e paura di una missione potrebbe portare a un disastro per i futuri investimenti.