Home Cronaca Accertamenti e ingiunzioni per più di 12 milioni di tasse non pagate...

Accertamenti e ingiunzioni per più di 12 milioni di tasse non pagate a Nettuno

369
0

Più di 11,4 milioni di euro. E’ questo il totale che ammonta dagli elenchi approvati dal Comune di Nettuno tra accertamenti e ingiunzioni di pagamento relativi a Imu, Tasi, Tari, Cosap e Imposta sulla Pubblicità. Il tutto per agli anni che vanno dal 2016 al 2018. Una cifra enorme di tributi comunali non versati, con gli evasori scoperti nel corso del tempo ai quali ora viene chiesto il conto, corredato di sanzioni e interessi.

E’ quanto risulta dalla determina dirigenziali firmata dal responsabile dell’area Economico Finanziaria Margherita Camarda, a cui si aggiunge anche un altro documento relativo all’approvazione del ruolo coattivo per le ingiunzioni di pagamento della Tari degli anni pregressi, per una cifra che sfiora in questo caso i 900mila euro. In totale, quindi, quasi 12, 5 milioni di euro non pagati nel corso degli anni dai contribuenti, alcuni dei quali proprio in quegli anni erano stati messi a ruolo dopo essere rimasti per tempo completamente sconosciuti al fisco.

Ora bisognerà passare all’incasso e capire quanti di questi crediti potranno essere concretamente esigibili. Anche solo una loro quota parte rappresenterebbe comunque un bell’introito per le casse comunali, caratterizzate da un bilancio non particolarmente florido.