Home Cronaca Lavinio, tenta di rubare in sacrestia e aggredisce il parroco: arrestato dai...

Lavinio, tenta di rubare in sacrestia e aggredisce il parroco: arrestato dai carabinieri

674
0

Tenta di mettere a segno un furto nella sacrestia della parrocchia dei Santissimi Chiara e Gioacchino su via di Valle Schioia a Lavinio, ma viene prima fermato dal parroco e poi arrestato dai carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia di Anzio. Autore della fallito furto un pregiudicato cinquantenne che è finito in manette per tentata rapina e lesioni personali aggravate.

Ieri mattina, durante la celebrazione della Santa Messa, l’uomo si è introdotto all’interno della sacrestia della chiesa per rubare, ma è stato sorpreso dal parroco che ha tentato di bloccarlo per evitare che fuggisse. Ne è scaturita una colluttazione, interrotta solo dall’intervento dei Carabinieri. Prima dell’arrivo dei militari l’uomo si sarebbe disfatto degli oggetti che probabilmente stava tentando di portare via.
Il sacerdote, a seguito dell’aggressione subita, veniva giudicato guaribile con sette giorni di prognosi, per i traumi riportati. L’indagato è stato trasferito presso la casa circondariale di Velletri, in attesa della convalida del fermo.