Home Animali Anzio, un operatore del 118 adotta un Simil Labrador salvato dalla Protezione...

Anzio, un operatore del 118 adotta un Simil Labrador salvato dalla Protezione Civile “Le Aquile”

246
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Nel tardo pomeriggio di ieri è arrivata l’ennesima segnalazione di un cane scomparso sul territorio di Anzio. L’associazione di Protezione Civile “Le Aquile” è riuscita a recuperare Aron, un Simil Labrador vagante da una circa una settimana a Lavinio stazione. Dopo aver effettuato varie ricerche il pelosetto, denutrito e malconcio, è stato portato all’abitazione del detentore. Una volta giunti sul posto, però, le Guardie Zoofile non hanno ricevuto nessuna risposta e così è intervenuta una Squadra di Vigili del Fuoco che, una volta forzato l’ingresso della casa, non ha trovato nessuno. Da informazioni rese dai residenti si è constatato che, da diversi giorni, il detentore di Aron è ricoverato presso una struttura ospedaliera. Purtroppo è stato richiesto l’intervento dell’Animal Service che ha trasportato Aron nel canile sanitario di “Alba Dog” per essere sottoposto alle dovute cure. Le disavventure di Aron hanno avuto comunque un risvolto positivo. Un operatore del 118 della “Florida Care”, infatti, ha deciso di adottare il pelosetto. “Da diverso tempo – ha dichiarato il presidente de “Le Aquile” Sara Mastrantoni – siamo attivi, con le nostre Guardie Zoofile, nel controllo del territorio per la lotta al randagismo e restiamo a disposizione della collettività pregando di inviarci segnalazioni di abbandono o maltrattamenti all’indirizzo e-mail nozlaanzio@gmail.com oppure chiamando il 3881689009″.