Home In evidenza Verso le regionali: Laura Nolfi chiede le dimissioni delle assessore Lombardi e Corrado

Verso le regionali: Laura Nolfi chiede le dimissioni delle assessore Lombardi e Corrado

67
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Candidata alle prossime elezioni regionali con Fratelli d’Italia Laura Nolfi, ex assessore alle politiche sociali del Comune di Anzio, in una nota chiede le dimissioni delle assessore regionali Roberta Lombardi e Valentina Corrado, entrambe del Movimento 5 Stelle che a pochi giorni dalle dimissioni del presidente Zingaretti sono ancora al loro posto.

Nel Lazio – scrive Nolfi in una nota – i 5stelle, con Roberta Lombardi, si sono candidati contro Zingaretti e contro il cosiddetto partito della casta, poi da sconfitti entrano nella sua Giunta con le Assessore Lombardi e Corrado. Il loro capo politico Conte nei giorni scorsi “demolisce” pubblicamente l’amministrazione Zingaretti che, a sua volta, incompatibile, si è finalmente dimesso.
Ma loro, le Assessore regionali 5stelle, Valentina Corrado e Roberta Lombardi, quando si dimetteranno dal loro incarico nella Giunta del Pd, oggi guidata da Daniele Leodori per i soli affari correnti? È praticamente iniziata la campagna per le regionali – continua Nolfi -, i 5stelle del Lazio hanno intenzione di proseguire contro il partito della casta e presumibilmente contro un loro collega dell’attuale Giunta, continuando contemporaneamente a far parte della stessa maggioranza Leodori? Per restare, comunque nella Giunta Leodori, anche per la gestione degli affari correnti, le due Assessore potrebbero sempre aderire al partito Impegno Civico, fondato dal loro ex capo politico Luigi Di Maio, nel vano spregiudicato tentativo di essere eletto insieme al partito di Bibbiano”.