Home Cronaca Anzio, minaccia e picchia la convivente: arrestato uomo di 34 anni

Anzio, minaccia e picchia la convivente: arrestato uomo di 34 anni

293
0

L’ultimo anno era diventato un inferno per una trentenne di Anzio, vessata e minacciata dal convivente, un 34enne romano, arrestato dai carabinieri della Compagnia di Anzio per maltrattamenti in famiglia, danneggiamento, porto abusivo di arma da taglio e resistenza a pubblico ufficiale.

Nell’appartamento di Lavinio la vita di coppia era diventata un inferno per la donna. Dopo le prime settimane di convivenza che sembravano serene, da parte dell’uomo è stato un crescendo di comportamenti violenti verso la compagna. Tanto che la scorsa settimana la vittima ha deciso di denunciarlo dopo l’ennesima lite, al culmine della quale era stata aggredita con un coltello da cucina, riportando lesioni e contusioni. Ai militari ha raccontato la sua storia e come nei mesi la sua convivenza era stata segnata da un crescendo di comportamenti violenti del convivente. Dopo la denuncia, il rapporto è peggiorato tanto da spingere la vittima a chiedere l’intervento del 112. Due giorni fa i carabinieri sono intervenuti presso l’abitazione della coppia fermando l’uomo che ha reagito: ne è nata una violenta colluttazione durante la quale i militari hanno avuto la meglio riuscendo a bloccarlo. Il trentaquattrenne è stato arrestato e trasferito al carcere circondariale di Velletri a disposizione dell’autorità giudiziaria.