Home Cronaca “Nettuno… in rosa”. In 400 hanno partecipato alla marcia delle donne operate...

“Nettuno… in rosa”. In 400 hanno partecipato alla marcia delle donne operate al seno

184
0

Almeno quattrocento persone hanno partecipato questa mattina alla marcia “Nettuno… è rosa” organizzata dall’associazione Andos di Anzio e Nettuno che riunisce le donne operate di tumore al seno. Una iniziativa dedicata alla sensibilizzazione e alla prevenzione. Le donne hanno sfilato questa mattina per dimostrare che non si arrendono e che hanno diritto a tutte le cure e agli screening gratuiti.

Hanno partecipato per solidarietà alla marcia anche tantissime altre persone. A guidare il corteo le donne della sezione Andos di Anzio e Nettuno guidate dalla presidente Carla Magliocchetti. La manifestazione è stata patrocinata dal Comune di Nettuno che era presente con il commissario straordinario Bruno Strati e la dirigente ai Servizi sociali Margherita Camarda. Tra le persone che hanno sfilato, molte delle quali con le magliette rosa, anche per Pierpaolo Piccoli, il creativo della maison Valentino, e la moglie Simona che ha tagliato il nastro prima dell’inizio del corteo sul piazzale San Rocco davanti al santuario.

Aperta da un gruppo di giovanissime majorettes, la marcia si è mossa si lungomare Matteotti fino a Piazza Cesare Battisti dove è entrata nel Borgo medievale uscendo su piazza Mazzini; il corteo è quindi proseguito su via Carlo Cattaneo, piazza San Francesco, via della Vittoria, via Gramsci fino a Piazza Mazzini; quindi di nuovo al borgo dove il corteo si è fermato in piazza Colonna. Quindi è ripartito per raggiungere il porto turistico Marina di Nettuno dove la manifestazione si è conclusa. Un vero successo.