Home Cronaca Ruba registratore di cassa in un negozio di fiori: arrestato egiziano

Ruba registratore di cassa in un negozio di fiori: arrestato egiziano

448
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

E’ stato arrestato la scorsa notte dalla polizia un cittadino egiziano di trent’anni che ha messo a segno due furti: ad un chiosco bar a San Giacomo a Nettuno e ad un negozio di fiori in piazza Bandol. Ma proprio quest’ultimo colpo gli è stato fatale. L’uomo è stato infatti arrestato dagli agenti di una volante del commissariato di polizia di Anzio che erano in perlustrazione in zona. Dopo aver sfondato una delle vetrate del negozio di fiori, l’uomo è entrato nel locale e ha rubato il registratore di cassa nel quale c’erano circa cinquanta euro; quindi è fuggito in sella ad una bicicletta, ma è stato bloccato dagli agenti che hanno recuperato il registratore di cassa poi restituito alla titolare dell’attività commerciale. Le successive indagini hanno accertato che poco prima l’egiziano aveva messo a segno anche un altro furto ai danni di un chiosco in via Pietro Nenni, anche in questo caso rubando la cassa con poche decine di euro.