Home Lifestyle Real Estate: le 3 tendenze del 2022

Real Estate: le 3 tendenze del 2022

162
0

Così come sta accadendo in tutti i settori ormai, anche nel real estate stiamo assistendo ad una vera e propria rivoluzione digitale, che sta andando a modificare lo stesso modo di concepire quelle che per decenni sono state attività classiche delle agenzie immobiliari. Al giorno d’oggi, l’adozione di tecnologie di ultimissima generazione sta consentendo di compiere dei passi in avanti davvero significativi, che conducono verso una maggior fruizione dei servizi ed un minor dispendio di tempo da parte degli stessi agenti immobiliari.

Quali sono però nel dettaglio le tendenze che stanno interessando il mondo del real estate? Cosa possiamo aspettarci nel prossimo futuro? Scopriamo insieme i trend che hanno già preso piede, legati in parte alle nuove tecnologie e in parte alle esigenze che si sono venute a modificare nel post pandemia.

#1 Gli annunci online e la ricerca della casa nel web

Una tendenza che ha ormai preso piede da diverso tempo e che si sta solamente consolidando in questi ultimi anni è proprio questa: quella di cercare la casa dei propri sogni direttamente online. Sono sempre meno coloro che si recano presso le agenzie immobiliari personalmente, così come gli italiani che si soffermano a leggere gli annunci recapitati nella cassetta della posta. Ormai la maggior parte dei potenziali acquirenti cerca l’immobile da acquistare all’interno dei grandi portali come Tecnocasa, dove è possibile trovare una molteplicità di annunci, filtrarli in base alle proprie preferenze e risparmiare tantissimo tempo prezioso. Parliamo di una tendenza che di certo non sorprende e non è nemmeno particolarmente nuova. Il mondo del web è in grado oggi di offrire dei vantaggi che sono innegabili e sfruttarli è più che comprensibile.

#2 I tour virtuali a distanza

Una tendenza che invece possiamo considerare più recente e che ha sempre a che fare con le nuove tecnologie è quella dei tour virtuali a distanza. Sempre più di frequente, i potenziali acquirenti chiedono di visitare l’immobile online e possono farlo proprio grazie agli strumenti di ultimissima generazione di cui dispongono le migliori agenzie. Quello dei tour virtuali a distanza è stato un servizio lanciato inizialmente ai tempi del Covid, quando era di fatto impossibile effettuare i classici open house ma anche le semplici visite in presenza all’interno degli immobili. I vantaggi però sono emersi sin da subito ed il servizio è stato largamente apprezzato, al punto tale che molte agenzie hanno scelto di proporlo anche nel post pandemia.

#3 Una nuova concezione della casa

C’è poi un’ultima tendenza che prosegue anche nel 2022 e probabilmente accompagnerà il real estate anche nel prossimo futuro. Parliamo della nuova concezione della casa, intesa adesso come spazio che deve essere vissuto molto più intensamente rispetto al passato. Tra smartworking e corsi in DAD, sempre più italiani si sono abituati a rimanere molto più tempo all’interno delle mura domestiche e questo ha influito in modo importante anche sulle loro scelte. Adesso, si cercano case più spaziose, dotate di un maggior numero di stanze a disposizione e possibilmente anche di un giardino.