Home Cronaca Nettuno, incidente in monopattino: morto l’uomo investito il 20 maggio

Nettuno, incidente in monopattino: morto l’uomo investito il 20 maggio

564
0

Non ce l’ha fatta il cittadino bulgaro di 33 anni che il 20 maggio scorso aveva avuto un grave incidente stradale mentre era alla guida di un monopattino lungo via dell’Acciarella all’incrocio con via Val Camonica a Nettuno. Troppo gravi le ferite. Le sue condizioni di salute sono via via peggiorate e l’uomo è morto ieri nel reparto di rianimazione dell’ospedale romano San Camillo dove era stato ricoverato subito dopo l’incidente. Sarà ora l’autopsia, disposta dalla procura della Repubblica di Velletri, a chiarire le cause della morte.
Sul grave incidente continuano le indagini della polizia locale di Nettuno che non esclude la possibilità che l’uomo possa essere stato investito da un’auto pirata; indagini difficili, anche perché la zona è priva di telecamere di controllo. Non si esclude neanche che l’uomo possa aver fatto tutto da solo, procurandosi le gravissime ferite che lo hanno portato alla morte.