Home In evidenza Nettuno, è sempre più crisi: si è dimessa l’assessore Ilaria Coppola

Nettuno, è sempre più crisi: si è dimessa l’assessore Ilaria Coppola

132
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

È sempre più crisi al Comune di Nettuno e nella maggioranza di centrodestra. Ieri sera si è infatti dimessa l’assessore al bilancio e programmazione Ilaria Coppola. Una decisione a sorpresa che in giornata potrebbe essere seguita da un altro atto ufficiale, ossia l’uscita dalla maggioranza del gruppo di Fratelli d’Italia da settimane critico con il sindaco Alessandro Coppola sulla mancanza di azione amministrativa.
Ilaria Coppola era stata eletta al consiglio comunale nella lista del sindaco e poi nominata assessore al bilancio. Di fatto una dei fedelissimi del sindaco Alessandro Coppola. Le sue dimissioni seguono quelle rassegnate nelle passate settimane da Maddalena Noce e Camilla Ludovisi.

Questo il testo delle dimissioni di Ilaria Coppola:
Caro Sandro, è con animo colmo di tristezza che sono costretta a rassegnare le dimissioni da assessore al bilancio. Mai è venuta a mancare la fiducia personale nei Tuoi confronti, ma la situazione nella quale l’ente si è venuto a trovare mi ha tolto la serenità e l’entusiasmo. Non potrò mai smettere di ringraziarti per l’opportunità che mi hai dato, ma oggi, anche a seguito dell’insediamento della commissione d’accesso e degli incomprensibili sviluppi amministrativi, non riesco più a vivere questa esperienza con il giusto spirito. Credo inoltre che l’amministrazione abbia perso lo spirito di gruppo e la spinta propulsiva che sono necessari per governare una città. Per queste motivazioni, che non hanno nulla di politico, sono, ripeto, costretta a rassegnare le dimissioni. Colgo l’occasione per ringraziare, tuo tramite, il dirigente Gianluca Faraone e tutti i dipendenti comunali con i quali ho avuto la fortuna di lavorare e di crescere amministrativamente ed umanamente“.