Home In evidenza Italia Viva tiene il numero legale e il consiglio comunale di...

Italia Viva tiene il numero legale e il consiglio comunale di Anzio delibera le surroghe dei nuovi consiglieri

217
0

Tredici i consiglieri comunali presenti compresa Anna Marracino di Italia Viva che di fatto ha sostituito il consigliere Aristodemo Lauri della Lega, prudenzialmente assente per essere finito in maniera pesante nel tritacarne delle intercettazioni della Direzione distrettuale antimafia in relazione all’inchiesta “Tritone” sui rapporti tra politici locali ed esponenti della ‘ndrangheta. Presenze sufficienti a garantire il numero legale per lo svolgimento del consiglio comunale di Anzio che ha dunque votato le surroghe dei nuovi sei consigli comunali dopo le dimissioni a raffica.

Entrano in consiglio tre consiglieri comunali del gruppo della Lega, due di Forza Italia e uno della Lista del sindaco. Per la Lega i nuovi consiglieri sono Angela Sciannimanica, Cinzia Divona e Rodolfo Zecchini, per Forza Italia Floriana Costaioli e Fabiana Tirocchi, Giorgio Buccolini per la Lista del sindaco, ma dichiaratosi all’opposizione.

Prima dell’inizio dei lavori sono arrivate le dimissioni dell’assessore alle Politiche ambientali Walter Di Carlo, anche lui finito nel tritacarne delle intercettazioni, precedute dell’assessore alla Pubblica istruzione Laura Nolfi presentate lunedì mattina.