Falaschelavinio sconfitto in casa dall’Indomita Pomezia per 3 a 2. A passare in vantaggio sono gli anziati con Zimbardi all’11 del primo tempo. Il raddoppio è un gran tiro dal limite di Tovalieri (16′) con la palla che si infila sotto l’incrocio dei pali. Poi inizia la rimonta dell’Indomita Pomezia con il colpo di testa di Marino (45′), il gol fortuito di Italiano (4′ della ripresa) e al 7′ Seferi con la conclusione di destro.