Home Baseball Baseball, è morto Franco Verlezza uno dei “Nove uomini d’oro” del Nettuno

Baseball, è morto Franco Verlezza uno dei “Nove uomini d’oro” del Nettuno

422
0

All’età di 88 anni è venuto a mancare l’ex giocatore di baseball Franco Verlezza, uno degli uomini che ha fatto la storia di questa disciplina a Nettuno. Negli anni 50 aveva fatto parte dei “Nove uomini d’oro” che avevano vinto scudetti a raffica, i primi nella storia del baseball nettunese. A dare notizia della morte dell’ex giocatore è stato il Nettuno Baseball Club 1945 sul proprio sito.
“Oggi – scrive la società nettunese – è un giorno triste per il baseball nettunese. All’età di 88 anni ci ha lasciato Franco Verlezza, uno dei nostri grandi Campioni che hanno costruito il mito del Grande Nettuno negli anni ’50. Franco faceva infatti parte di quella squadra da tutti chiamata “I nove uomini d’oro”, capace di vincere sette volte lo scudetto del baseball tra il 1951 ed il 1958, i primi sette titoli italiani della gloriosa storia del Nettuno Baseball Club. Franco era nato a Nettuno il 7 maggio del 1933. Seconda base di grande classe, ha fatto parte della prima storica Nazionale Italiana nell’Europeo per nazioni del 1954.
“Baseball Reference” il più importante database di statistiche dei giocatori di tutti i tempi del baseball mondiale così scrive su Franco Verlezza:
“E’ stato una stella del primo campionato Europeo. Giocando in seconda base e terzo in battuta nella prima Nazionale Italiana. Ha battuto 2 su 4 nella prima partita contro il Belgio con un doppio.
Nella finale dell’evento contro la Spagna che ha dato il titolo all’Italia, ha battuto 2 su 5 con un doppio, una base per ball e tre punti segnati”.
Ciao Franco, riposa in pace, resterai per sempre nei nostri cuori e indelebile sarà tutto quello che di grande hai fatto per il baseball italiano e per la nostra storia.
Alla Famiglia Verlezza le più sentite condoglianze da tutto il Nettuno Baseball Club 1945”.