CONDIVIDI
Il gattino Gnappetto
Bergami IMMOBILIARE

Gnappetto, un gattino sterilizzato che faceva parte di una colonia di felini nella zona dell’ospedale di Anzio è stato sbranato e ucciso ieri pomeriggio da due rottweiler. E’ la segnalazione, con tanto di foto dell’aggressione mortale, pubblicata sulla pagina Facebook “I gatti di Anzio“.
Ci segnalano un gravissimo episodio avvenuto oggi pomeriggio, 15 gennaio – si legge -. Gnappetto, un dolcissimo gattino che viveva in una piccola colonia accudita dal nostro amico Maurizio, è stato sbranato da una coppia di rottwailer lasciati incustoditi. Ci dicono che questi due cani scappano di continuo dalla casa del loro proprietario; due cani malgestiti, di questa razza, che girano indisturbati provocando morte e paura. Sembra che si siano avventati anche contro un bambino. Chiediamo informazioni su quanto stiamo raccontando – continua la nota – ogni segnalazione utile sarà inoltrata agli organi di competenza per i dovuti provvedimenti penali.
Il povero Gnappetto viveva lì da tempo, era sterilizzato, monitorato e soprattutto amato da Maurizio. La zona è quella dell’Ospedale di Anzio. Profondamente addolorati chiediamo il vostro aiuto. Perdonaci dolce tesoro”.