Home In evidenza Nettuno, ritardi sugli assegni per i disabili gravissimi: la denuncia di Alicandri

Nettuno, ritardi sugli assegni per i disabili gravissimi: la denuncia di Alicandri

1
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Il consigliere comunale del PD di Nettuno Roberto Alicandri denuncia l’ennesimo ritardo sulla consegna degli assegni alle famiglie dei disabili gravissimi da parte del Comune.
“Ci risiamo, passano i mesi, passano le stagioni eppure i problemi dei servizi sociali di Nettuno restano sempre gli stessi – spiega il consigliere del Pd – Abbiamo sperato che con l’anno nuovo alcuni disservizi fossero ormai alle spalle ma purtroppo la nostra speranza è stata vana. Anche nel 2022 – continua Alicandri – infatti gli assegni per i disabili gravissimi non sono arrivati mettendo in ginocchio tutte quelle famiglie che con quei soldi pagano cure e terapie. Non si può accettare che su questa problematica non ci sia mai una soluzione. Sembra davvero che le difficoltà dei nostri concittadini più fragili non siano di nessuna importanza per chi gestisce l’assessorato ai servizi sociali. Eppure i soldi ci sono. Basterebbe – conclude il consigliere – solo fare un calendario per i pagamenti e rispettarlo, dando così delle certezze a chi ne ha davvero bisogno. Cosa manca quindi? Evidentemente la cosa più importante. L’umanità”.