CONDIVIDI
Rudy Van Heydoorn
Bergami IMMOBILIARE
Dopo  l’esterno Victor Draijer, il Nettuno 1945 annuncia l’arrivo di un altro olandese, il ricevitore Rudy Van Heydoorn, proveniente da cinque stagioni disputate nelle leghe indipendenti giapponesi.
Rudy Van Heydoorn è nato a Santo Domingo in Repubblica Dominicana il 17 aprile del 1989, le chiare origini olandesi gli valgono la nazionalità del Regno dei Paesi Bassi. Ha iniziato la carriera da professionista in Rookie League nel 2007 con l’organizzazione dei Seattle Mariners con i quali arriva fino in Singolo A.
Nel 2012 passa nella Hoofdklasse olandese con Amsterdam e nel 2013 passa al Neptunus Rotterdam in una stagione in cui ha battuto 7 fuoricampo. Per Rudy arriva anche la nazionale olandese. Con la casacca Orange disputa un campionato Europeo, una Haarlem Week e un World Port Tournamet.
Nel 2014 arriva in Italia ingaggiato dal Collecchio nella Serie A Federale, dove veste anche la casacca del Verona. Chiusa la parentesi italiana si trasferisce in Giappone ingaggiato dai Pirates Ehime Manadrin nella Shikoku Island Independent League. Gli ottimi numeri gli valgono il passaggio dal 2020 nella BC League, la lega indipendente di maggior livello in Giappone.
In cinque stagioni in oriente vince tre titoli, due con i Pirates nella Shikoku Island League e uno nella BC League con la squadra di Nagano nel 2020 quando vince anche il suo secondo premio come MVP in Giappone. Nel 2021, ancora a Nagano, stagione con 8 fuoricampo che portano a 35 il numero totale degli homerun in Giappone.