Home Cronaca Anzio, a folle velocità a bordo di una Mini sulla riviera Zanardelli...

Anzio, a folle velocità a bordo di una Mini sulla riviera Zanardelli abbatte cinque mastelli dei rifiuti

1050
0

A forte velocità abbatte come birilli cinque mastelli colmi di rifiuti davanti allo stabilimento balneare Tirrenino sulla riviera Zanardelii tra Anzio e Nettuno. E’ accaduto la scorsa notte pochi minuti prima delle 2.
“Il conducente, un ragazzo poco più che ventenne, procedeva a velocità folle al volante di una Mini – raccontano gli uomini della vigilanza privata che controllano gli stabilimenti della riviera e hanno assistito all’episodio – quando ha sbandato e poi abbattuto tutti i mastelli dello stabilimento balneare Tirrenino; per fortuna in quel momento sul marciapiede non passava nessuno. Quindi ha proseguito la corsa imboccando la salita dei Marinaretti, ma ad un certo punto la macchina deve avere avuto problemi al motore, si è spenta e non è più ripartita. Il conducente, che era insieme ad altri due giovani, – continua il racconto – è sceso a folle retromarcia con il rischio di causare un incidente nel caso arrivasse un’altra auto. Quindi ha parcheggiato la Mini nei pressi della riviera Egidi e insieme agli amici sono andati via. Abbiamo avvertito i carabinieri che sono intervenuti sul posto, hanno preso il numero di targa della Mini per rintracciare il proprietario”.