CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Egregio sig. Sindaco

Voglio ringraziarla per i risultati, volontari od involontari, della sua Amministrazione.
In questa estate 2021, pur essendo proprietario di una abitazione per cui pago l’IMU, la Tari, ed in cui stupidamente ho pensato di poter trascorrere l’estate, mi trovo costretto a tornare nella mia abitazione di Roma per la mancanza di servizi essenziali per cui pago le tasse al Comune.
Parlo della assoluta mancanza di acqua – abito al quarto piano di Viale Severiano 1, la pressione è assolutamente insufficiente per far arrivare acqua a 15 metri di altezza, l’AcquaLatina interpellata non da risposte che permettano di fare pronostici – sicuramente dovuta al quadruplicarsi, come tutti gli anni, della popolazione che risiede nell’area del Comune.
Certo un problema, ma ampiamente prevedibile visto che è fenomeno che si ripete tutti gli anni. Mi chiedo, ma il Comune vuole avere turismo estivo o lo vive solo come in problema che è meglio evitare? La pensano così anche i commercianti, i ristoratori, i gestori di spiagge e servizi vari che vivono del turismo che solo per due mesi l’anno fa girare i loro affari?
Non voglio poi parlare della raccolta dei rifiuti, a me non interessa se è stata chiusa la discarica di Aprilia o altro, altrimenti con le stesse motivazioni dovrei smettere di pagare la TARI, visto che il servizio di raccolta funziona solo ammucchiando in grossi ammassi (basta andare al porto!) i sacchi dei rifiuti.
Volevo rappresentarle il mio vivo applauso per i risultati della sua amministrazione. Spero che i cittadini che dovranno votare ne sappiano tenere conto.
Enrico De Gregorio
Viale Cortina D’Ampezzo 167
00135 Roma
Casa ad Anzio: Viale Severiano 1