Home Cronaca Anzio, il Comitato Civico del centro lancia una raccolta di firme contro...

Anzio, il Comitato Civico del centro lancia una raccolta di firme contro la movida molesta

340
0

L’obiettivo del neonato Comitato Civico di Anzio centro è stato quasi raggiunto: raccogliere 200 firme a sostegno della lettera di denuncia contro la movida selvaggia che si spegne solo all’alba. La lettera sarà inviata alla polizia locale, alla polizia di Stato, ai carabinieri, alla Guardia di Finanza e al sindaco di Anzio.
Una nota circostanziata nella quale si evidenziano i problemi di vivibilità del centro della città dalla mezzanotte fino a notte fonda.

I residenti e i villeggianti del centro chiedono alle forze dell’ordine e al Comune di “adottare le misure per contrastare e far cessare tutte quelle attività illegali effettuate da gruppi di giovani legati alla cosiddetta movida, attivando un costante servizio di vigilanza delle strade del centro di Anzio dalle 24 alle sei del mattino”. I cittadini chiedono anche “severi controlli nella modalità con cui tutti i locali del centro distribuiscono a pagamento alcol ai giovani“. E in ultimo chiedono “di far rispettare tutte le misure indicate nell’ordinanza 68/2001 del 14 luglio del sindaco di Anzio“. Nello specifico si fa riferimento alla chiusura dei locali allo scoccare delle 2 dopo la mezzanotte.