Home Cronaca Nettuno, convocazione del consiglio comunale a Villa Sarsina: c’è il nulla osta...

Nettuno, convocazione del consiglio comunale a Villa Sarsina: c’è il nulla osta del sindaco di Anzio

2
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Tiene banco la polemica sul fatto che presidente il consiglio comunale di Nettuno Giuseppe Barraco continui a non convocare in presenza i consigli comunali per l’inagibilità della sala consiliare. Una situazione che ha mobilitato la minoranza che accusa il sindaco Coppola e la maggioranza di centrodestra di fuga dal confronto. Ma c’è una novità: il consigliere comunale di opposizione Waldemaro Marchiafava ha infatti ottenuto la nullaosta della sindaco di Anzio a far svolgere temporaneamente i consigli comunali di Nettuno a Villa Sarsina.
Poco fa – spiega il consigliere Marchiafava – sono riuscito a sentire il Sindaco Candido De Angelis per chiedergli la disponibilità dell’Aula di Villa Sarsina per svolgere il Consiglio Comunale di Nettuno in presenza viste le problematiche riscontrate nella nostra sede istituzionale. Gentilmente il primo cittadino di Anzio mi ha subito accordato questa possibilità. Mi preme ringraziarlo pubblicamente e colgo l’occasione per sottoporre al Presidente Barraco questa ulteriore ipotesi, rispetto alla quale non vedo particolari controindicazioni”.