Home Cultura IC Nettuno 1 e Chris Cappell conquistano il titolo regionale del Premio...

IC Nettuno 1 e Chris Cappell conquistano il titolo regionale del Premio Scuola Digitale

106
0
CONDIVIDI

Un grande risultato è stato conquistato questa mattina, 17 maggio, dalle alunne e dagli alunni della classe III E della Scuola Secondaria di primo grado Mario De Franceschi, guidati dalla professoressa Raffaela Di Palma, che hanno conquistato il primo posto nella diretta delle finali regionali e che lo scorso 21 aprile, in una avvincente competizione svoltasi online, si erano già aggiudicati la fase provinciale della terza edizione. Il Premio, nato per favorire l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane e degli studenti, con l’edizione 2021 intende valorizzare progetti e iniziative delle scuole che propongano modelli innovativi e buone pratiche di didattica digitale integrata, svolti negli anni scolastici 2019-2020 e 2020-2021, dunque nel complesso periodo dell’emergenza epidemiologica. E durante il primo lockdown gli allievi avevano imparato a utilizzare competenze trasversali come lo story telling, il cooperative learning, il coding, l’animazione 3D, gli obiettivi dell’agenda ’20/’30 e molto altro. Il video, realizzato con passione e impegno dalla III E, ha per titolo “Mondi immersivi e sostenibilità ambientale” e ha proposto alla giuria un progetto sul riciclo dei metalli realizzato nel mondo virtuale Techland di proprietà della professoressa Michelina Occhioni, dottoranda dell’Università di Camerino, che dallo scorso anno collabora con la scuola con un lavoro di sperimentazione grazie al quale gli studenti, nei momenti difficili del lockdown, pur stando lontani e chiusi nelle loro case, gestendo un proprio avatar hanno avuto la possibilità di lavorare in team in modo creativo e a interagire con i compagni di classe superando così anche la solitudine dell’isolamento nelle proprie camerette, sottolineato nelle prime inquadrature del video realizzato.
Learning by doing, in pratica “imparare facendo” : è uno dei principi fondamentale della pedagogia attiva ed è anche quello che fanno gli alunni dell’IC Nettuno 1 guidato dalla Dirigente Annalisa Boniello, da sempre attenta all’innovazione didattica e alla tecnologia. E in questo modo hanno guadagnato un grande risultato per la scuola del territorio:  tra centinaia di progetti esaminati da una giuria qualificata è stato infatti premiato con il primo posto, oltre all’I. C. Nettuno I, il Chris Cappell College, con il progetto “Musica fluida” in cui si apprezza la creatività e il grande talento degli studenti del Liceo Musicale. Entrambe le scuole riceveranno un premio di duemila euro (oltre ai mille della qualificazione) per continuare i loro progetti. Ai ragazzi e ai loro insegnanti complimenti e un grande in bocca al lupo in vista della finale di settembre.