Home Animali Un granchio non le permette di immergersi, salvata una tartaruga ad Anzio

Un granchio non le permette di immergersi, salvata una tartaruga ad Anzio

767
0

Spesso i granchi costituiscono il cibo delle tartarughe, ma questa volta è stato proprio questo alimento a mettere in pericolo l’animale. A otto miglia dalla costa di Anzio, infatti, è intervenuta la Capitaneria di Porto, grazie anche alla collaborazione delle Guardie Zoofile Ecologie, dell’Asl e di TartaLazio, per recuperare una Tartaruga Carretta Carretta che non riusciva a immergersi. L’esemplare è stato immediatamente portato al parco Zoomarine, dato che dispone di un centro di pronto soccorso. Alla visita del veterinario è stato appurato che il problema fosse un granchio, il quale pizzicava la cloaca della tartaruga, provocandole dolore e difficoltà. In questo modo non solo la rendeva vulnerabile ai predatori, ma le impediva di nutrirsi regolarmente. Adesso la tartaruga sta bene e, dopo le dovute cure, verrà rilasciata in mare. La stessa sorte toccherà al piccolo granchio.