Home Cronaca Anzio-Nettuno, gestione spiagge libere in sicurezza: arrivano i finanziamenti dalla Regione Lazio

Anzio-Nettuno, gestione spiagge libere in sicurezza: arrivano i finanziamenti dalla Regione Lazio

297
0

La Regione Lazio ha approvato una delibera che stanzia 3 milioni di euro a favore dei Comuni del litorale per sostenere le spese necessarie che gli enti locali dovranno affrontare per garantire l’accesso al mare senza rischi per un’estate all’insegna del turismo sicuro e accessibile a tutti. La somma verrà ripartita tra ventuno Comuni costieri e due Comuni delle isole pontine, in funzione di due parametri: la popolazione e la lunghezza di arenile libero – ossia delle spiagge libere e libere con servizi – del loro territorio.
Per i 6,6 chilometri di spiaggia libera il comune di Anzio beneficerà di 138 mila euro; per i 2,9 chilometri di arenili liberi il comune di Nettuno avrà invece un contributo di 98 mila euro. Con questi contributi potranno essere finanziati gli interventi che, nel rispetto delle misure anti Covid, assicurino il distanziamento sociale ed evitino assembramenti, le misure volte alla sicurezza dell’accesso alla spiaggia libera, le attività per la pulizia degli arenili, per l’igienizzazione e la sanificazione degli ambienti e delle attrezzature, i servizi di salvamento durante la balneazione e le attività di sorveglianza del litorale.
L’erogazione dei contributi ai Comuni beneficiari sarà gestita da Lazio Innova e verrà suddivisa in un anticipo pari al 40% e in un saldo pari al 60% del contributo riconosciuto. La realizzazione e la rendicontazione degli interventi ammessi si dovranno concludere entro il 30 settembre 2021.