Home Cronaca Capo d‘Anzio, il 6 aprile udienza per il sequestro cautelativo delle azioni...

Capo d‘Anzio, il 6 aprile udienza per il sequestro cautelativo delle azioni di Marinedi chiesto dal Comune

190
0

Continua il braccio di ferro tra Comune e Marinedi per il controllo delle azioni della Capo d’Anzio. E’ emerso anche nella riunione della Commissione trasparenza convocata dalla presidente Rita Pollastrini del Movimento 5 Stelle e tenutasi giovedì. E’ stato il dirigente comunale Luigi D’Aprano, che per conto del Comune sta facendo le pulci alla Capo d’Anzio, ad annunciare che si svolgerà il 6 aprile prossimo al Tribunale di Roma l’udienza riferita alla richiesta di sequestro cautelativo delle quote di Marinedi presentata dal professor Cancrini, legale del Comune, per evitare che, in attesa dell’esito della sentenza di appello sul passaggio delle quote da Marinedi al Comune, lo stesso privato le possa vendere. In primo grado il Comune di Anzio aveva infatti avuto ragione sul fatto che il Marinedi dovesse restituire il 39 per cento delle quote.