Home Cronaca Anzio, l’Amministrazione e la Coldiretti Lazio inviano dei pacchi alimentari alle famiglie...

Anzio, l’Amministrazione e la Coldiretti Lazio inviano dei pacchi alimentari alle famiglie più bisognose

237
0

La città di Anzio si prepara a una Pasqua solidale.

Grazie alla collaborazione con la Coldiretti Lazio, l’amministrazione comunale si è impegnata a distribuire dei pacchi alimentari alle famiglie più bisognose della città, le quali troveranno all’interno: pasta, riso, Parmigiano Reggiano, Grana Padano, biscotti, sughi, salsa di pomodoro, tonno sott’olio, dolci, colombe pasquali, stinchi, cotechini e prosciutti, carne, latte, panna da cucina, zucchero, olio extra vergine di oliva, legumi e diversi formaggi come caciotte e pecorino.

Si tratta di un’importante operazione di solidarietà del sistema agroalimentare italiano, presentata anche al Premier Mario Draghi dal Presidente della Coldiretti, Ettore Prandini, dal Segretario Generale della Coldiretti, Vincenzo Gesmundo e dal presidente di Coldiretti Lazio, David Granieri.

Proprio ieri – ha spiegato l’Assessore alle politiche sociali Velia Fontanale prime trenta famiglie, in tempi record, hanno ricevuto i buoni spesa, caricati sulle tessere sanitarie, con un contribuito fino a 600 euro, relativi all’ultima misura sociale che abbiamo in campo. A questo si aggiungono i numerosi pacchi alimentari che hanno raggiunto tante famiglie e l’atto di grande generosità della Coldiretti, che ringraziamo per l’impegno nella nostra Città. La prossima settimana, come Comune – ha concluso – lavoreremo sodo per evadere quante più domande possibili e per dare risposte concrete alle aspettative delle persone che stanno partecipando all’avviso dell’Ente, pubblicato in questi giorni“.