Home Cronaca Anzio, ritrovato un muro romano nel sottosuolo

Anzio, ritrovato un muro romano nel sottosuolo

557
0

E’ stata rinvenuta una nuova scoperta nella città di Anzio, che del resto si aggiunge al grande patrimonio archeologico della nostra località.

Nei giorni scorsi, infatti, è stato ritrovato un muro perimetrale romano, molto probabilmente appartenente ai resti della villa imperiale di Nerone. Il ritrovamento ha interrotto i lavori che stava svolgendo Acqualatina, propedeutici per l’intervento lungo la Riviera Mallozzi.

Sul posto è intervenuta immediatamente la Soprintendenza Archeologica che, in seguito alla verifica del ritrovamento e dopo aver coordinato l’intervento di messa in sicurezza e conservazione del reperto, ha dato mandato di chiudere lo scavo e di proseguire i lavori con nuove coordinate.

L’amministrazione comunale, inoltre, sta programmando tutta una serie di opere ed eventi culturali di rilevanza internazionale che, restrizioni permettendo, saranno programmati nel corso del 2022.