Home Cronaca Nettuno, con atti di violenza voleva soldi danaro dal padre: arrestato venticinquenne

Nettuno, con atti di violenza voleva soldi danaro dal padre: arrestato venticinquenne

466
0

Gli agenti del commissariato di polizia di Anzio hanno arrestato un ragazzo di 25 anni di Nettuno per continue violenze, angherie e offese contro il padre. Quest’ultimo si è visto costretto a denunciare il figlio. Le successive indagini hanno permesso alla polizia di scoprire le violenze subite dal genitore a opera del figlio, che per mantenere il suo standard di vita pretendeva danaro in continuazione.
Tra i particolari emersi anche l’episodio più grave: pochi giorni dopo essere stato dimesso dall’ospedale dove era stato sottoposto a un intervento chirurgico la vittima è stata raggiunta da una palletta da baseball al corpo lanciata dal figlio. Nonostante fosse stato raggiunto dal divieto di avvicinamento nei confronti del genitore, il ragazzo aveva continuato a mantenere un comportamento violento. Per il venticinquenne è quindi scattato l’arrestato con le accuse di maltrattamenti in famiglia e violazione del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla parte offesa e posto agli arresti domiciliari.