Benedetto Salesi detto Gatto Rosso

Tante sono le persone che hanno lasciato e stanno lasciando sui social un ricordo su Benedetto Salesi detto il “Gatto Rosso“, scomparso nella serata di ieri. Un personaggio unico in tante cose e che in molti lo hanno conosciuto. Un autentico pezzo di storia di Anzio che ci ha lasciato. Tra i ricordi c’è anche quello del sindaco della città Candido De Angelis che nel suo profilo facebook scrive: “Il costume da bagno con la scritta “Gatto Rosso“ lo tengo come una reliquia , come mi dicevi “ero l’uomo di tacco e di punta della squadra“ . Caro Benedetto Le Tirreniadi sono state soltanto una delle tue tante iniziative, la tua è stata una presenza concreta nella città. Un altro pezzo insostituibile di Anzio che ci lascia. Un abbraccio affettuoso a tutta la famiglia”.