Home Cronaca Nettuno, sprangate e colpi di bastone tra minorenni sulla spiaggia di ponente...

Nettuno, sprangate e colpi di bastone tra minorenni sulla spiaggia di ponente sotto la cinta del Forte Sangallo

745
0

Spranghe, bastoni, e anche un coltello. Due gruppi di giovanissimi si sono affrontati l’altro pomeriggio, poco prima delle 17, sulla spiaggia di ponente a Nettuno proprio sotto le mura del Forte Sangallo. Si tratta di quei ragazzi che normalmente si riuniscono lungo il “serpentone”, il camminamento che porta in spiaggia. A segnalare il grave episodio un cittadino che si trovava in spiaggia a passeggio con il proprio cane.
Una scena incredibile – racconta – ad un certo punto ho visto due gruppi di ragazzi affrontarsi, picchiarsi e colpirsi con spranghe e bastoni – racconta- Non solo, ho avuto anche modo di vedere uno dei ragazzini, che potevano avere tra i 13 e i 16 anni, impugnare un piccolo coltello. Tutto è durato pochi minuti, ma se le sono veramente date di santa ragione. Quello che è più sconcertante – racconta il testimone – è che presenti alla scena c’erano anche numerose ragazzine che invece di mettere pace incitavano i propri amici a picchiare“.
Una situazione di disagio giovanile che a Nettuno si è manifestata nelle ultime ore in altre sue occasioni e in pieno giorno: un’altra rissa c’è stata in piazza Colonna al Borgo medievale davanti ai commercianti sconcertati, e addirittura l’inseguimento da parte del branco nei confronti di un ragazzino di 13 anni che si è rifugiato in un supermercato di via Carlo Cattaneo in attesa dell’arrivo dei carabinieri. Tutto alla luce del sole.