Home Cronaca Anzio, detriti e immondizia dopo la mareggiata: bonifica straordinaria di Piazzale Marinai...

Anzio, detriti e immondizia dopo la mareggiata: bonifica straordinaria di Piazzale Marinai d’Italia

179
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

E’ partito questa mattina presto l’intervento, predisposto dalla società Capo d’Anzio, per la bonifica straordinaria di Piazzale Marinai d’Italia, invaso da cumuli di immondizia e detriti lasciata dalla violenta mareggiata che in questi giorni ha colpito la costa di Anzio. Dalle prime ore dell’alba gli operai della ditta incaricata dalla società, sono al lavoro per raccogliere plastica, vetro e residui vari. Chiusa al traffico, pedonale e veicolare, l’intera area del retroporto.
L’intervento si è reso necessario a seguito del maltempo che il 28 dicembre ha devastato il litorale, ma rientra nell’ambito delle bonifiche che periodicamente vengono commissionate dalla Capo d’Anzio, titolare della concessione sullo specchio acqueo e sulle aree antistanti il porto. La Capo d’Anzio ha anche comunicato che l’operazione di bonifica proseguirà per l’intera giornata di oggi e nei prossimi giorni, compatibilmente con le disposizioni Covid emanate dal Governo ed inerenti la zona rossa.