Home Cronaca Anzio, è ancora ormeggiata in porto l’imbarcazione a vela che...

Anzio, è ancora ormeggiata in porto l’imbarcazione a vela che ha violato la zona rossa

1
0
CONDIVIDI

E’ ancora ormeggiata in porto, ad Anzio,  l’imbarcazione a vela che nella giornata di ieri ha violato la zona rossa, salpando dalla Campania e attraccando nella notte nella darsena anziate. Questa mattina, dopo i verbali elevati ieri dalla Polizia locale di Anzio, il personale della Capo d’Anzio al controllo quotidiano delle unità presenti, ha infatti rilevato la presenza della barca in banchina. La conferma arriva da Gabriele Carannante, responsabile operativo del porto per la società partecipata: “La partenza dell’imbarcazione era prevista per questa mattina, ma a causa anche delle avverse condizioni meteo-marine, l’equipaggio sta valutando di rimanere in ricovero in porto. Grazie alla sinergia tra il nostro personale, gli uffici comunali e la Polizia locale sono state messe in campo tutte le procedure anti-Covid previste”. A bordo due persone, provenienti dall’Est europeo, la terza avrebbe dovuto arrivare via terra nella giornata di ieri ma al momento non è chiaro se abbia comunque fatto il proprio ingresso nella cittadina neroniana.
L’equipaggio era partito dal Montenegro ed entrato in Italia, una ventina di giorni fa; l’unità da diporto batte bandiera neozelandese.