CONDIVIDI
L'ex Matteo Prandelli

Sconfitta esterna dell’Anzio sul campo del Boreale Don Orione per  1 a 0. A decidere il match è l’ex centravanti Prandelli che al 24′ del secondo tempo trasforma un calcio di rigore. Un penalty causato in area da Murasso.

BOREALE DON ORIONE – ANZIO 1-0

Marcatore: 24’st rig. Prandelli

Boreale Don Orione: Otgon, Boccioni, Sarmiento, Casavecchia, Ferazzoli, Rebecchini, Petrocchi (43’st Cipriani), Ippoliti (38’st Rapini), Prandelli, Formilli (30’st Massimiani), Pagnotta. A disp. Pagella, Tondi, Cozzi, Cianca, Marcelli, Menna. All. Franceschini

Anzio: Rizzaro, Garbini (28’st Ippoliti), Zaccaria, Marino (11’st D’Amato), Martinelli, Busti, Giordani, Battaglia, De Falco (35’st Mirabella), Scibilia, Murasso (25’st Florio). A disp. Trombetta, La Monaca, Scruci, Mauti, Di Magno. All. Guida

Arbitro: Ferruzzi di Albano Laziale

Assistenti: Di Carlantonio di Tivoli – Bosco di Roma 2

NOTE –Ammoniti: Prandelli, Garbini, Busti, Murasso. Angoli: 3-12. Recupero: 2’pt, 3’st