Home Cronaca Nettuno, emergenza aule: il Comune affitta l’edificio delle ex Stimmatine a Cretarossa

Nettuno, emergenza aule: il Comune affitta l’edificio delle ex Stimmatine a Cretarossa

2
0
CONDIVIDI

Con la riapertura del bando per il reperimento di aule sul territorio, il Comune di Nettuno ha stipulato un accordo con le suore dell’ordine delle Stimmatine affittando fino alla fine dell’anno scolastico la storica sede dell’istituto paritario di via della Liberazione al quartiere Cretarossa, che fino allo scorso anno ha ospitato una scuola materna ed elementare. Si tratta di 800 metri quadrati già completamente attrezzati con banchi e sedie. Presso la scuola che ha ospitato le Stimmatine, saranno quindi trasferite sette aule della scuola media “Visca” di via Olmata e tre aule della scuola media “Sangallo” di via Ennio Visca. Per quanto riguarda queste tre ultime aule, il Comune era intenzionato a spostarle presso la scuola San Giovanni al Borgo medievale, ma non ha chiuso l’accordo per una richiesta di affitto ritenuta troppo alta.
Per quanto riguarda la scuola delle Stimmatine – spiegano dall’ufficio tecnico del Comune di Nettuno – si tratta di una struttura già pronta ad essere utilizzata. Per il momento può ospitare 10 aule, ma ci sono altri spazi che possiamo razionalizzare per venire incontro alle esigenze delle scuole in questa situazione di emergenza”.