Home Cronaca Nettuno, a sette giorni dalla ripresa delle scuole il Comune è ancora...

Nettuno, a sette giorni dalla ripresa delle scuole il Comune è ancora alla ricerca di aule

2
0
CONDIVIDI

Domani 22 settembre a mezzogiorno scade il termine che consente ai privati di presentare delle offerte per mettere a disposizione immobili da destinare ad aule didattiche integrative. Ad una settimana dalla ripresa dell’anno scolastico, il Comune di Nettuno è infatti ancora alla ricerca di locali per far fronte alle disposizioni relative al distanziamento sociale tra gli studenti. Tanto da decidere di riaprire i termini del primo bando.
Ci sono infatti ancora delle emergenze che riguardano i plessi scolastici di via Cavour e via Ennio Visca.
Nel primo avviso pubblico il Comune ha potuto recuperare quattro aule messe a disposizione gratuitamente dall’Istituto “Casa del Sole” gestito dalle maestre Pie Filippini in via Santa Maria; una disponibilità che non è stata ritenuta sufficiente a coprire la richiesta di altri spazi dove allestire le aule considerato che erano stati proposti anche dei capannoni che non sono stati ritenuti idonei ad ospitare gli studenti.