Un violento incendio ha distrutto nella notte tre autovetture che erano parcheggiate nel garage seminterrato di una palazzina di proprietà del Comune di Roma in via Santa Lucia filippini a Nettuno nella zona del Sacro Cuore. Le fiamme si sono sviluppate improvvisamente intorno alle 2 del mattino. Accortisi dell’incendio, molti residenti sono scesi in garage per mettere sicuro le auto che non erano state raggiunte e dalle fiamme che, a quanto sembra, sono sprigionate a causa di un corto circuito.
Nell’incendio tre autovetture che erano parcheggiate l’una a fianco all’altra sono andate completamente distrutte. Nella concitazione del momento è stata lasciata aperta la porta antipanico del garage tanto è vero che il fumo denso e acre è salito lungo la tromba delle scale e ha invaso tutti gli appartamenti. I vigili del fuoco intervenuti sul posto con le autobotti hanno quindi dovuto non solo spegnere le fiamme, ma anche evacuare 30 famiglie che abitano nel condominio. L’incendio è stato spento abbastanza rapidamente e le famiglie sono rientrate nelle loro abitazioni intorno alle 4:30 del mattino.