Home Cronaca Anzio, Fratelli d’Italia incalza per il reintegro in Giunta di Laura Nolfi

Anzio, Fratelli d’Italia incalza per il reintegro in Giunta di Laura Nolfi

239
0

Il tempo stringe e Fratelli d’Italia attende che il sindaco di Anzio Candido De Angelis dia una risposta chiara al sollecito inviato prima di ferragosto: reintegrare in Giunta l’assessore Laura Nolfi rimossa dal sindaco e, in generale, riassegnare l’assessorato sottratto a Fratelli d’Italia riequilibrando la rappresentanza nell’esecutivo oggi sbilanciata verso la Lega che, sindaco a parte, con quattro consiglieri comunali occupa tutti i posti di rilievo: presidente del consiglio comunale, assessorato ai Lavori pubblici e vicesindaco, assessorato al Bilancio e programmazione. Mentre Fratelli d’Italia con sei consiglieri comunali può contare solo sull’assessorato alle Politiche sociali dopo l’allontanamento di Laura Nolfi. Al di là della rimozione della Nolfi, lo sbilanciamento delle forze politiche nella Giunta comunale a danno di Fratelli d’Italia è evidente.

Non vogliamo farne di una questione di equilibri e di spartizione di assessorati – tiene a spiegare Romeo De Angelis il commissario della sezione di Anzio di Fratelli d’Italia inviato da Roma per fare chiarezza –, ma riteniamo che la nostra rappresentanza in Giunta vada rivista alla luce della decisione di togliere la delega a Laura Nolfi. La richiesta di reintegro l’abbiamo fatta e aspettiamo una risposta dal sindaco. La vicenda che ha coinvolto Laura è delicata ed è all’attenzione dei vertici nazionali del partito. Se il riequilibrio non dovesse concretizzarsi torneremo a riunirci come gruppo consigliare per decidere il da farsi. Siamo dell’idea – precisa Romeo De Angelis – che la situazione si possa ricomporre, anche perché Anzio ha tanti problemi da risolvere e il ruolo di Fratelli d’Italia della maggioranza resta comunque importante. Siamo per la governabilità, ma occorre fare presto”.