Home Cronaca Anzio, denunciati per lesioni aggravate i tre pregiudicati che hanno aggredito un...

Anzio, denunciati per lesioni aggravate i tre pregiudicati che hanno aggredito un poliziotto sulla riviera di Ponente

281
0

Sono stati denunciati per lesioni aggravate e detenzione di materiale esplodente i tre pregiudicati romani che ieri pomeriggio avevano creato trambusto sulla riviera di ponente ad Anzio: dopo aver fatto dei folli testacoda con l’autovettura, avevano infatti lanciato due bombe carta e aggredito un poliziotto fuori servizio che aveva cercato di fermarli. Non è però scattata la denuncia per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale perché è stato accertato che al momento dell’Intervento il poliziotto non si è qualificato.

La deflagrazione di una delle due bombe carta ha causato delle ferite all’agente giudicate guaribili in quattordici giorni. Illeso il figlioletto. I carabinieri hanno perquisito la Renault Modus dei tre romani, ma non hanno trovato né esplosivo, né armi. E’ stato comunque accertato che i tre hanno agito ubriachi e sotto l’effetto di stupefacenti.
Si tratta comunque di pregiudicati di spessore provenienti da Tor Bella Monaca noti alle forze dell’ordine per spaccio di droga, rapina e porto d’armi. Uno era stato scarcerato un mese fa. I carabinieri sono sulle tracce di un quarto uomo che, in base ad alcune testimonianze, si è allontanato dopo l’intervento delle forze dell’ordine sulla riviera di Ponente.