CONDIVIDI
In relazione al finanziamento delle misure di ripascimento antierosione del litorale interviene Il Partito democratico di Anzio“Vorremmo far notare al sindaco leghista Candido De Angelis – si legge in una nota del Pd anziate – che la Regione Lazio è guidata dal Presidente Zingaretti (PD) e che l’Assessore ai lavori pubblici Alessandri (PD) è il proponente di tale provvedimento”. “Pertanto – continua il Pd – è evidente che il sindaco mal sopporti la risoluzione dei problemi della nostra città quando vengono affrontati con le categorie interessate e risolti positivamente. Tale atteggiamento denota che le polemiche strumentali messe in atto dal primo cittadino servono soltanto a tener in vita la sua variegata e rissosa maggioranza. Ricordiamo con l’occasione al sindaco di informarci se la società per la gestione del porto “Capo d’Anzio spa” ha provveduto al rimborso del precedente lavoro di escavo del canale di accesso al porto, eseguito dalla Regione ma di competenza della società, all’assessorato regionale competente”. 
“In ultimo – conclude la nota del Partito democratico – chiediamo altresì al sindaco De Angelis un consiglio straordinario affinché relazioni sullo stato attuale dei pagamenti concessori alla regione Lazio da parte della Capo d’Anzio spa, che a nostra informazione paiono non versati da molti anni e che possono compromettere la concessione rilasciata dalla regione. A tal proposito ricordiamo che tale eventualità sarebbe un danno incalcolabile per la nostra città, nonostante che qualche isolato consigliere comunale ancora pensi che sia una scelta da percorrere”.