CONDIVIDI

E’ accaduto questa sera a Nettuno intorno alle 18.45, dieci minuti prima della chiusura degli stabilimenti balneari tra la spiaggia del Vittoria e quella del Sangallo. Quattro ragazzi di 8 e 9 anni mentre stavano facendo il bagno in mare, sono stati trascinati fuori dalla corrente e stavano andando verso il largo. In un primo momento si è gettato in acqua una persona adulta nel tentativo di aiutarli ma anche quest’ultimo è stato risucchiato dalla corrente. Subito c’è stato l’intervento dei quattro bagnini del Vittoria e del Sangallo che hanno prontamente riportato a riva sia i quattro ragazzi che l’uomo intervenuto in  loro soccorso. “Grazie all’intervento degli assistenti bagnanti i ragazzi e l’adulto sono stati tratti in salvo e ciò è accaduto a pochi minuti della chiusura degli stabilimenti. Per fortuna tutto è andato per il verso giusto” ha detto il responsabile del Blue Work Service, la cooperativa della quale fanno parte gli assistenti bagnanti.