Home Cronaca Anzio, movida e assembramenti fuori controllo: tanti i controlli della Polizia locale....

Anzio, movida e assembramenti fuori controllo: tanti i controlli della Polizia locale. Verbali a due locali

342
0

E’ stato un week di presenze e ripresa della movida anche ad Anzio, e con esse anche di mancato rispetto delle prescrizioni imposte per il contenimento del Coronavirus. Già da sabato pomeriggio, come confermano dal comando della Polizia locale, al centro e nei quartieri non sono mancati assembramenti di ragazzi, anche giovanissimi, senza mascherina, assiepati nelle piazze, sui muretti e in spiaggia. Dove molte persone in barba ai divieti, hanno stazionato, fatto il bagno e preso la tintarella. Sabato sera la situazione si è ulteriormente complicata: la movida è ripresa come se il virus fosse solo un brutto ricordo. E così non è. Domenica, poi, l’apoteosi: in tantissimi si sono riversati sulle riviere, sul lungoporto e in spiaggia, tanto da far scattare la rabbia di chi, invece, quelle prescrizioni le rispetta e teme per la salute pubblica. Sui social numerose le foto ed i video che mostrano una situazione fuori controllo.

Nel week end sono stati tanti i controlli, come conferma Antonio Arancio comandante della Polizia locale di Anzio. “E’ stato un lungo week end – spiega Arancio –, sabato a causa degli assembramenti e della resistenza di alcuni ragazzi, incoscienti, siamo stati costretti a chiedere l’ausilio della Polizia. I controlli hanno riguardato sia le persone sia i locali del territorio; la maggior parte si sono adeguati alle disposizioni in materia di contenimento del virus, mentre per un paio di loro abbiamo verbalizzato il mancato rispetto delle distanze di sicurezza“. E siamo solo a maggio.