CONDIVIDI
pony pizza

E’ stato arrestato con le accuse di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e per maltrattamenti in famiglia e lesioni un cittadino romeno di 40 anni che ieri sera, nel corso di una lite, ha aggredito la moglie. E’ accaduto in un’abitazione di Villa Claudia ad Anzio. Dopo aver picchiato e legato la donna a una sedia in giardino, l’ha anche minacciata con un’accetta e con una tanica di benzina. La vittima è comunque riuscita a divincolarsi e a dare l’allarme alla polizia. Una volta sul posto, mentre raccoglievano la testimonianza della donna, gli agenti del Commissariato di Anzio sono stati minacciati dall’uomo che ha dato in escandescenza. Gli agenti sono riusciti a calmarlo, ma quando gli hanno chiesto i documenti per identificarlo, il romeno non solo ha ricominciato a minacciarli, ma li ha anche aggrediti. Alla fine è stato bloccato e arrestato.