Home Cronaca Anzio, arrestato dalla polizia uno dei rapinatori della tabaccheria di via degli...

Anzio, arrestato dalla polizia uno dei rapinatori della tabaccheria di via degli Etruschi

2270
0
aggressione

E’ stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia uno dei tre rapinatori che il 13 febbraio scorso avevano rapinato la tabaccheria in via degli Etruschi nella zona di Santa Teresa ad Anzio. Si tratta di pregiudicato trentenne che abita in Corso Italia, sempre ad Anzio. L’uomo era stato identificato dalla polizia alcuni giorni dopo, grazie ad una impronta lasciato impressa sul monitor del computer in uso al tabaccaio  che il sospetto aveva scaraventato in terra durante la rapina.  Messo a segno insieme ad altri due complici che sono ricercati, il colpo aveva fruttato un bottino di settemila euro.
Accertata l’identità del rapinatore, il 20 aprile scorso il Gip del Tribunale di Velletri aveva emesso ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’uomo è stato rintracciato e arrestato il primo maggio in casa dei genitori: sospettando che volesse raggiungerli nella zona del quartiere Europa, gli agenti del Commissariato di polizia di Anzio hanno atteso con pazienza il suo arrivo e poi si sono presentati nell’appartamento: durante la perquisizione il ricercato è stato trovato rannicchiato in un ripostiglio. Arrestato con le accuse di rapina aggrava in concorso e porto illegale di arma da sparo, il trentenne è stato trasferito al carcere di Velletri in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa a suo carico a disposizione dell’autorità giudiziaria.