Home Cronaca Nettuno, cerimonia in forma privata per la festa della Liberazione

Nettuno, cerimonia in forma privata per la festa della Liberazione

515
0
Coppola

Anche a Nettuno domani 25 aprile la festa della Liberazione sarà celebrata con una cerimonia in forma privata. Il sindaco Alessandro Coppola depositerà una corona di alloro e osserverà un minuto di silenzio, a tutti i caduti civili e militari in occasione del 75esimo anniversario della Liberazione d’Italia.

In occasione del 75esimo anniversario della Liberazione è mia intenzione – anticipa  il sindaco Coppola – ricordare lo straordinario impegno delle donne e degli uomini che, partecipando anche a costo della vita alla Resistenza e alla lotta per la liberazione dell’Italia hanno permesso di far prevalere sulle barbarie i valori di libertà e di democrazia. Quest’anno per noi sarà una commemorazione senza cortei, discorsi e strette di mano. Ognuno dalla propria abitazione potrà, in modo virtuale, celebrare la nostra libertà, quella di tornare a a guardare il futuro con speranza e coraggio.​ Non dimentichiamo chi è caduto per la nostra libertà grazie al sacrificio di donne e uomini valorosi godiamo oggi del bene più prezioso: quello di essere persone libere. Renderemo loro il giusto omaggio, anche se in forma privata e ristretta a causa dell’emergenza causata dalla diffusione del Covid 19″.

Dobbiamo prendere ad esempio il coraggio e la determinazione dei nostri nonni, dei nostri padri e delle nostre madri, farli nostri in questi tempi difficili e superare questo periodo di emergenza. Solo così Nettuno potrà tornare a vivere a sorridere“.