Home Cronaca Artisti di Anzio e Nettuno “distanti ma vicini” danzano l’inno di Mameli

Artisti di Anzio e Nettuno “distanti ma vicini” danzano l’inno di Mameli

1333
0

C’è un tempo per tutte le cose… c’è un tempo come questo che mi ha ispirato nella creazione di un video che consenta alla mia arte di avere ora più che mai una valenza sociale. In un momento in cui siamo fermi, in silenzio, in uno spazio limitato, una pura magia emozionale può aiutare gli animi di tutti! Ecco allora PARTITURA A DISTANZA, un progetto artistico solidale che ha unito corpo, cuore e spirito di molti amici, di grandi artisti che si sono uniti in questa danza che può aiutare a riscrivere il mondo e soprattutto ad aiutare chi già lo sta facendo in prima linea. Doniamo alla Protezione Civile per l’emergenza Covid-19. Il coraggio di essere italiani si dimostra anche così!
Simona Crivellone