Home Cronaca Anzio/Nettuno, emergenza Coronavirus: 2056 automobilisti controllati, 23 denunciati

Anzio/Nettuno, emergenza Coronavirus: 2056 automobilisti controllati, 23 denunciati

126
0
SHARE

Sono state 23 le persone denunciate nella giornata di ieri (21 marzo) nell’ambito dei controlli sulla circolazione sui territori di Anzio Nettuno in violazione del decreto del Governo per far fronte all’emergenza Coronavirus. Le polizie locali, i carabinieri, la guardia di finanza e la polizia di Stato hanno presidiato con posti di blocco in entrata e in uscita tutti i punti nevralgici del territorio e hanno controllato centinaia di auto per verificare l’effettiva esigenza degli automobilisti a circolare.

La Polizia locale di Anzio presidiava ilcentro​ cittadino fino a confine con Nettuno e la zona di​ Anzio Colonia: controllati 382 automobilisti, denunciati 2.

La Polizia locale di Nettuno controllava il varco di via Acciarella – sul confine con Latina – la zona di Tre Cancelli e il confine con Anzio: controllate 151 persone, denunciate 7.

I carabinieri presidiavano la zona di Lavinio e la litoranea Ardeatina fino al confine con Ardea dove il sindaco ha chiuso l’ingresso in città: controllate 183 autovetture, denunciate 6 persone.

La Guardia di finanza ha presidiato i varchi di Piscina Cardillo e in ​via della Selciatella43 automobilisti controllati, 1 denunciato.
La Polizia di Stato ha controllato il varco sulla Nettunense all’altezza del Casello 45, sul confine con Aprilia, dove si è formata una fila lunghissima in entrata: controllati 663 automobilisti, denunciati 7.
I controlli di tutte le forze di polizia sul territorio di Anzio e Nettuno proseguiranno per tutta la giornata odierna.